di Archeologia, Maremma, Internet e altre amenità

Ah! Fai l’archeologo…?! che meraviglia! anch’io avrei sempre voluto farlo”…

miscelatore-rocca-san-silvestro

Archeologia Sperimentale a Rocca San Silvestro

Questo è sicuramente il commento che più spesso mi sono sentito ripetere nell’arco della mia carriera. Certo non posso nascondere il fascino che esercitava nelle mie fantasie di bambino un mestiere fatto di indagini, di viaggi, di scoperte… ma nel corso del tempo le regole del gioco sono cambiate, l’esperienza è cresciuta e la stessa professione si è trasformata sotto i miei occhi.

Qual è il mio lavoro oggi e chi sono gli Archeologi? Ricercatori con la testa tra le nuvole e le mani sporche di terra, o professionisti impegnati a tutelare e valorizzare un Patrimonio che tutto il mondo ci invidia?

Chi riesce a superare luoghi comuni e ingombranti celebrità, l’affascinante Indiana Jones per le femminucce o la seducente Tomb Raider per i maschietti, rimane sbalordito nel conoscere la professione e le sue potenzialità in un Paese come il nostro.

Professionisti della cultura altamente specializzati, poliedrici e versatili, ormai ben consapevoli che il segreto (di Pulcinella) della loro professione risiede nella Comunicazione e quindi, almeno in teoria, irrinunciabili figure per una corretta gestione del Patrimonio artistico e culturale che l’Italia ha avuto in eredità.

Ed eccoci al motivo della mia presenza a Buy Maremma Online.

Sono stato invitato ad analizzare le dinamiche che regolano la promozione on line (e offline) del Patrimonio culturale, storico e archeologico nella nostra amata Maremma. Musei e Aree archeologiche che abbondano nel nostro territorio sono presenti in rete? E come si presentano e quindi si promuovono?

E poi, è vero che i Beni Culturali sono la più importante risorsa economica del nostro paese o sono soltanto chiacchiere vuote di contenuto?

Non sono un professionista della rete o degli strumenti di comunicazione on line, ed è certo che le mie osservazioni saranno passibili di miglioramenti, ma di certo sono un professionista che si occupa di Archeologia e, da qualche anno, di Turismo. Quasi da utente medio, consapevole di quello che sta cercando, giro per la rete osservando e registrando, pienamente convinto che ci sia ampio margine di miglioramento e che le “performance economiche del territorio” possano solo migliorare se gestite con un minimo di attenzione e, perché no, di passione.

L’obiettivo non è quello di criticare l’operato delle Istituzioni o di arrivare a delle conclusioni univoche ma semplicemente quello di portare all’attenzione dei presenti alcuni elementi di riflessione e qualche spunto per un auspicabile miglioramento.

Chi sono?

alessandro_ficheraSono innanzitutto Archeologo, ma anche Guida Ambientale e consulente turistico per un Tour Operator maremmano. Collaboro da lunghi anni con l’Università degli Studi di Siena, dove ho conseguito una Laurea e un Dottorato di ricerca sui castelli medievali della Maremma toscana.

Ho collaborato a numerosi progetti di ricerca in ambito italiano ed estero, viaggiando tra Albania, Bosnia e Palestina, dove attualmente sono supervisore archeologico del progetto di restauro della Basilica della Natività di Betlemme.

Da qualche anno gestisco la società CoopEra, impegnata a mettere in relazione le risorse culturali e le esigenze turistiche del territorio maremmano. Ci occupiamo nello specifico di ricerca archeologica, allestimenti museali, didattica e realizzazione di itinerari turistici a carattere archeologico-ambientale.

Prenota il tuo posto gratuito a Buy Maremma Online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

cookieassistant.com